Il bonus sociale si compone dei bonus acqua, luce e gas e prevede uno sconto sulle bollette delle rispettive utenze. Questi tre bonus, dal 1° gennaio 2021, saranno erogati in maniera automatica.

 

Dall'1 gennaio 2021 per ottenere il bonus sociale energia elettrica, gas e idrico il cittadino o il nucleo familiare interessato deve presentare ad un Caf la Dichiarazione sostitutiva unica (Dsu) per ottenere l'attestazione Isee utile per le differenti prestazioni sociali agevolate.

 

Requisiti:

  • per famiglie con ISEE non superiore a 8.265 euro
  • per famiglie numerose (con almeno 4 figli a carico) con ISEE non superiore a 20.000 euro

 I bonus sociali energia elettrica, gas ed idrico sono delle agevolazioni che le famiglie in condizioni di disagio economico possono richiedere per ottenere uno sconto sulle bollette.

Condizione necessaria per richiedere i bonus è che uno dei componenti del nucleo familiare Isee sia intestatario di un contratto di fornitura elettrica e/o gas e/o idrica con tariffa per usi domestici e attivo, oppure usufruire di una fornitura condominiale gas e/o idrica attiva.


Ai cittadini e nuclei familiari aventi diritto verranno erogati, quindi, automaticamente (ossia senza necessità di presentare domanda):

  • il bonus elettrico per disagio economico
  • il bonus gas
  • il bonus idrico

 

Aggiornamenti e approfondimenti

torna all'inizio del contenuto